chi siamo

Officine Bertoli dedica, oggi, il suo lavoro di progettazione e produzione alla costruzione di carrelli. L’azienda è impegnata con successo nella tecnologia di trasporto, nella movimentazione industriale e nei complementi per unità produttive.

La “Auto Moto Officina Vincenzo Bertoli” nasce nel 1925 per l’assistenza agli allora rari veicoli motorizzati. Nel 1930 Vincenzo Bertoli contribuisce a sviluppare, su licenza DKV, un nuovo mezzo di trasporto, oggi conosciuto col nome di "motocarro", destinato ad avere, in Italia, un ruolo determinante per lo sviluppo della motorizzazione di attività artigianali, commerciali ed industriali.

Dopo la parentesi bellica le “Officine Bertoli “ studiano e costruiscono mezzi di trasporto per le ferrovie. La diffusione capillare dei carrelli Bertoli sul territorio (ogni stazione ferroviaria ne è provvista), sommata alle ottime caratteristiche di scorrevolezza, robustezza ed affidabilità, decretano il successo della produzione di questa azienda.

L’attività della Bertoli non si limita alla meccanica, settore nel quale l’azienda deposita numerosi brevetti, ma si allarga alla produzione di speciali mescole di gomma, per la produzione delle proprie ruote.

Alla fine degli anni ’80 l’azienda chiude l’esperienza con i mezzi motorizzati e si specializza nella progettazione, costruzione e vendita di carrelli.

Il prodotto Bertoli, qualsiasi sia la tipologia e il campo d’impiego, rappresenta il massimo in termini di tecnologia, rendimento ed affidabilità e costituisce, di fatto, il riferimento assoluto nel proprio settore.

Particolare attenzione è dedicata alla progettazione di prodotti mirati, specificamente dedicati ai vari settori, in grado di offrire la massima sicurezza.

Punto di Partenza Il dopoguerra
Anni ’60 Anni ’70 ’80
Anni ’90  

Compilando ed inviando il modulo di contatto, si accetta quanto segue (in conformità con il D.Lgs. n.196/2003 sulla privacy).

I dati anagrafici forniti saranno utilizzati, esclusivamente per elaborazioni interne o per l’invio da parte del titolare di comunicazioni ed offerte. Essi non verranno comunicati o diffusi a terzi. L’interessato gode dei diritti di cui all’ art. 7 D.Lgs. n.196/2003.

Per esercitare tali diritti l’interessato dovrà rivolgere richiesta inviando una email alli’indirizzo di posta elettronica info@officinebertoli.com