Carrello rimorchio portabagagli
serie: 112 | modello: 112 - ST

Carrello rimorchio portabagagli

La scheda tecnica completa di questo prodotto
è disponibile in formato PDF

Funzione/Allestimento

Carrello Rimorchio per trasporto bagagli in ambito aeroportuale.
Pianale a “V” per contenimento bagaglio.
Sistema di copertura con movimento servoassistito.
Atto al transito su pavimentazione mista.

Caratteristiche

  • Quattro ruote gommate “Semipneumatiche Bertoli” ø 400 x 80, tipo scomponibile ns brevetto, con mozzo incorporato a perfetta tenuta del grasso.
    • Anello in gomma studiato e realizzato per ottenere grande elasticità, lunga durata, minimo sforzo alla trazione.
    • Imperforabile
    • Antiacido, antiolio, antisolventi
    • Antitraccia
    • Resistenza termica da + 180°C a - 45°C.
  • Sforzo alla trazione inferiore a 100 N/t: rendimento unico nel suo genere.
  • La struttura del carrello, costituita da profilati in lamiera di acciaio stampata e scatolato, rigidamente elettrosaldati, garantisce la massima robustezza e permette la necessaria elasticità.
  • Pianale di carico a "V" convergente al centro, dimensioni mm 2500 x 1400 circa, altezza massima da terra mm 550 circa. Rivestimento in lamiera d'alluminio liscia (o mandorlata antislittamento).
  • Assali in acciaio laminato C.40, con sedi per i cuscinetti a lavorazione centesimale.
  • Asse anteriore oscillante ed ammortizzato su cuscino in gomma, ns sistema depositato, con funzione antitorsionale.
  • Lo sterzo, realizzato in lamiera d'acciaio stampata e tubolare d'acciaio, è montato su grande ralla in acciaio bonificato.
  • Freno di stazionamento semiautomatico con la manuale messa in verticale del timone di traino, a sua volta automaticamente bloccato per evitarne la caduta accidentale.
  • Gancio posteriore di traino, tipo automatico “Rockinger”.
  • Timone di traino di robusta costruzione tubolare oppor¬tunamente rafforzata da speciale doppio fodero rea¬lizzato in lamiera d'acciaio stampata.
  • Occhione di traino incor¬porato, con foratura Ø mm 40.
  • Impugnatura per gli spo¬stamenti manuali, realiz¬zato in tondo d’acciaio.
  • Bordatura paracolpi peri¬metrale a spigoli arrotondati, sporgente dal rivestimento di alluminio, realizzata in piatto semitondo di acciaio oppor¬tunamente elettrosaldata al telaio.
  • Testata anteriore e posteriore a spigoli superiori smussati. Altezza dal piano di carico mm 700 circa. Realizzate “a giorno”, con tubolare d’acciaio a sezione rettangolare, rigidamente fissate al telaio di base.
  • Trattamento anticorrosione
    • Totale verniciatura, previo trattamento con fondo antiruggine al fosfato di zinco, con smalto poliuretanico bicomponente.
    • oppure
    • Trattamento di zincatura a caldo a forte spessore.
  • Portata kg 1500
  • Copertura superiore ideata per garantire ottimale agibilità al vano di carico e grande rapidità nelle operazioni di apertura e chiusura.
    • Centinatura di tipo mobile a soffietto, progettata per sopportare gli urti nel caricamento dei bagagli.
    • Totale rivestimento in PVC flessibile ad alta resistenza, munito di finestrature laterali per la visibilità del carico.
    • Apertura e chiusura servoassistite da molle a gas, che consentono di effettuare la manovra di apertura e di chiusura con una sola mano e con ridottissimo sforzo.
    • Porzione centrale fissa del tettuccio dotata di opportuno spiovente continuo, posto sotto il rivestimento, atto ad evitare l'accumulo di acqua.
    • Altezza complessiva da terra mm 1800 circa.
  • L’esclusivo sistema di apertura convergente al centro, permette di scoprire una porzione di cielo e assicurare l’agevole operazione di carico/scarico senza possibilità di interferenza tra la testa dell’operatore e la parte fissa della copertura (fenomeno frequente nei diversi sistemi tradizionali).

Tipologie

Dimensioni standard:
mm 2500 x 1400
altre dimensioni a richiesta

Portate standard
Kg 1500; Kg 2000

Accessori a richiesta

  • Logo aeroporto
  • Tinta copertura PVC a scelta
  • Tasca per documenti

Antinfortunismo

I mezzi proposti sono progettati e realizzati in conformità alle disposizioni della Direttiva Macchine 2006/42/CE.
Sono applicate inoltre tutte quelle norme non codificate, ma dettate dal buon senso e dall’esperienza acquisita in oltre ottant’anni di attività nel settore del trasporto.

Manutenzione

I nostri prodotti sono progettati per garantire la massima affidabilità nel tempo con i minori interventi manutentivi possibili, indicati nel manuale d’uso.

 
Contattaci subito per ricevere informazioni sul prodotto Bertoli.

Compilando ed inviando il modulo di contatto, si accetta quanto segue (in conformità con il D.Lgs. n.196/2003 sulla privacy).

I dati anagrafici forniti saranno utilizzati, esclusivamente per elaborazioni interne o per l’invio da parte del titolare di comunicazioni ed offerte. Essi non verranno comunicati o diffusi a terzi. L’interessato gode dei diritti di cui all’ art. 7 D.Lgs. n.196/2003.

Per esercitare tali diritti l’interessato dovrà rivolgere richiesta inviando una email alli’indirizzo di posta elettronica info@officinebertoli.com